Cinema e Romanzo - La tregua

GIORNATA DELLA MEMORIA 2013 - 25/26 GENNAIO

Nell'ambito del macro-progetto “Biblioteca, un mondo senza confini” finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, che prevede numerosi interventi rivolti alle diverse fasce di età, attraverso il coinvolgimento attivo di alcune importanti realtà quali la Coop. La Coccinella, l’Associazione Sguardi e l’Associazione Occhi Futuri, la nuova Biblioteca Comunale di Cles sostiene il progetto Cinema e Romanzo, curato da Michele Bellio in collaborazione con Lorenzo Paoli. Il progetto è proposto alle scuole superiori e aderiscono un totale di 12 classi (6 classi del Liceo Russell e 7 classi dell’Istituto Tecnico e Commerciale Pilati, con oltre 200 ragazzi). 

I ragazzi hanno affrontano in un primo momento la lettura de "La Tregua" di Primo Levi, successivamente Bellio e Paoli intervengono in classe, dove, partendo da un’introduzione sull’autore ed evidenziando le motivazioni che hanno portato alla scelta del libro, ci si sofferma sulla spiegazione letteraria e storica del testo, dando inoltre dati degli spunti per la visione critica del film, approfondendo il concetto dell'adattamento cinematografico e soffermandosi sulle peculiarità che distinguono il linguaggio letterario da quello audiovisivo. 

In occasione delle celebrazioni per la Giornata della Memoria, nella mattinata di sabato 26 gennaio, presso l’Auditorium del Polo Scolastico, è proposta la visione del film La Tregua (regia di Francesco Rosi) destinata alle scuole con un momento di incontro/confronto tra gli studenti e lo storico prof. Gustavo Corni, moderato da Michele Bellio.

Considerata la valenza del progetto, la Biblioteca propone al pubblico  la medesima proiezione, che avviene venerdì 25 gennaio alle ore 21.00 presso la Sala Borghesi Bertolla. Anche in tale occasione ha luogo una breve introduzione dal parte del prof. Corni.

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.