Adina e Dumitra

(Italia, 2010, colore, 5')

Regia di Dario Samuele Leone.

Con Marina Cacciotti, Virginio Gazzolo, Katia Ivanova Mitikova, Tatiana Zapolnova.

Sceneggiatura di Dario Samuele Leone e Chiara Nicola.

Fotografia di Daria D'Antonio.

Montaggio di Stefano Cravero (AMC).

Musiche di Paolo Murgia eseguite da Bandakadabra.

 

È la storia di due badanti rumene, Adina e Dumitra, e dei loro assistiti, il signor Rossi e la signora Marina.

Quattro storie di emarginazione diverse e parallele.

Le due donne sognerebbero un’altra vita, eppure pur vivendo una di fronte all’altra e pur condividendo la stessa sorte, non diventano amiche.

Tra le due la scintilla dell’avvicinamento scatta invece sotto forma di competizione, volendo dimostrare l’una all'altra quanto stiano bene e si divertano nelle rispettive case.

Parte così tra le due una gara a chi si diverte di più, a colpi di finte discoteche improvvisate in casa, finte feste, fino al momento in cui per il compleanno della signora Marina saranno costrette a vivere un’intera serata insieme...

Per gentile concessione dell'Associazione Culturale Premio Solinas.

 

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.